incenso di piante in barra

Filter

Bastoncini d’incenso vegetale – Incenso vegetale

L’incenso è qualsiasi miscela di sostanze, come le resine e il legno degli alberi che, quando viene bruciata, emana un buon odore e un aroma. Al giorno d’oggi è molto comune trovare sul mercato bastoncini d’incenso vegetale, ma non è sempre stato così. Da tempi immemori l’ incenso per la meditazione o incenso spirituale è per la nostra casa un deodorante per ambiente naturale con un profumo delicato. La parola deriva dal latino “Incensum” che significa bruciare o illuminare per facilitare la comunicazione spirituale in qualunque rituale con incenso che facciamo. L’uso dell’incenso è stata una parte molto importante nei riti delle culture del mondo e l’incenso esoterico ha una lunga storia sia nell’ebraismo che nel cristianesimo.

La prima menzione si trova nel Vangelo di Luca: “Come incenso salga a te la mia preghiera, le mie mani alzate come sacrificio della sera”.

Possiamo quindi dire che i bastoncini d’incenso vanno oltre ciò che vediamo ad un primo sguardo. Secondo l’antropologia moderna è usato in tutte le culture del mondo; e inoltre, l’incenso  vegetale ha la capacità di influenzare il plesso solare delle persone e di riconnetterlo con la natura, tale è il potere dell’incenso spirituale. Le fragranze dei bastoncini d’incenso aiutano a fare chiarezza e a calmare la mente. Gli incensi rilassanti  possono aiutare a tirare su il morale, tranquillizzare o dare energia. Gli incensi vegetali sono degli legni pregiati provenienti dalla terra. E questi nobili aromi ci connettono con la loro essenza. 3500 anni a.C. nella tomba della regina Hatsepsut furono ritrovare iscrizioni e geroglifici che facevano riferimento al fumo sacro o alla sacra essenza.

L’incenso nell’antichità

I sacerdoti egiziani bruciavano incenso tutto il giorno. I greci lo adottarono anche per le feste e per le commemorazioni; a Roma per ricreare ambienti di comunione. Come possiamo, quindi, osservare il mondo classico ha scoperto attraverso il rituale con incenso una comunicazione spirituale. I Romani crearono la parola “Profumo”, che significa aroma che si diffonde attraverso il fumo. In Europa e nella cultura cristiana si continuò ad usare l’olibano (incenso della chiesa) per “pulire” l’olezzo durante le affollate celebrazioni religiose. Naturalmente, a quel tempo il mondo cristiano non conosceva i bastoncini d’incenso vegetale e nemmeno il concetto di incenso esoterico era conosciuto come tale.

L’incenso arrivò poi fino in Asia e fu introdotto nei templi e nelle corti imperiali. E proprio nei templi che furono scoperte le possibilità offerte dall’incenso. Iniziarono ad usare l’incenso per la meditazione, per stabilire una comunicazione spirituale con le entità delle sfere superiori. Per loro l’incenso spirituale si rivelò come una porta aperta attraverso la quale eseguire rituali per raggiungere il divino. Divenne poco a poco sempre più popolare, fino a stabilirsi in tutte le classi sociali e a tutti i livelli della società, così come nella loro vita quotidiana.

Incenso vegetale

E i buoni intenditori della provata versatilità di questo prodotto decisero di custodire gelosamente i suoi segreti. In quei tempi antichi l’incenso era qualcosa di semplice e con pochissima chimica. Sicuramente l’incenso esoterico è nato un come un incenso vegetale o, che è lo stesso come, incensi vegetali. A quei tempi non c’erano sostanze sintetiche da aggiungere ai bastoncini d’incenso. Erano anche fermamente convinti che questo prodotto portasse pace e serenità allo spirito e ben presto gli incensi rilassanti assunsero delle caratteristiche ben precise. Nelle culture in cui la meditazione è una filosofia di vita, più che una religione, l’incenso per la meditazione teletrasportava colui che la praticava fuori dal rumore terreno.

L’incenso probabilmente è stato creato per vivere un’esistenza alternativa lontana dal mondo materiale; per questo motivo l’incenso può essere etichettato come “incenso spirituale”. Quando, oggigiorno, usiamo i bastoncini d’incenso sentiamo una calma mentale molto particolare e una comunicazione spirituale con le entità cosmiche. Oggi fare un rituale con incenso è un’attività in voga e molto popolare. Le richieste fatte si spostano rapidamente, perché sono legate all’elemento Aria. Ma devono passare ancora molti secoli prima che l’ incenso vegetale raggiunga l’Europa.

Incenso spirituale

Solo alla fine del XIX secolo, quando il Giappone apre finalmente le sue porte all’Occidente, l’ incenso spirituale arriva nelle nostre mani.

I bastoncini d’incenso vegetale, impiegati sia nella cultura cinese che in quella giapponese, sono quelli più usati. Tuttavia, sia in Giappone che in Cina, si usano grossi bastoncini d’incenso quando questi sono destinati ad essere usati nei templi o nei monasteri. Invece, in ambito domestico o privato, si usano i bastoncini d’incenso vegetale. È molto più pratico eseguire un rituale con incenso.

In Occidente, a causa dei legami del cristianesimo con l’ebraismo, l’incenso veniva bruciato in polvere o in pezzi interi, in modo che il flusso di fumo e la comunicazione spirituale fosse più forte. Oggi è noto che l’incenso ha due aspetti molto diversi: da un lato c’è l’incenso esoterico completamente legato al campo della magia per ottenere uno scopo.

D’altra parte ci sono gli incensi vegetali o incenso vegetale (nella sua versione più raffinata) che viene, invece, utilizzato come medicina in quanto ha proprietà rilassanti, rinfrescanti o rivitalizzanti senza smettere di essere un incenso spirituale.

Incenso per la meditazione

Le energie sono tutte uguali in realtà, dipende solo da come le incanaliamo. Se le incanaliamo consapevoli della comunicazione spirituale il tutto sarà estremamente soddisfacente. L’incenso ha proprietà medicinali per combattere stati mentali negativi. Gli incensi rilassanti sono ottimi per superare i momenti di crisi emotiva che fanno agitare la nostra anima. Questo prodotto proviene da un’arte antica e, indipendemente dalle diverse tipologie, gli obiettivi dell’incenso sono: l’incenso esoterico come strumento magico, gli incensi vegetali che potrebbero essere considerati un prodotto ecologico perché la loro composizione è molto rispettosa dell’ambiente; gli incensi rilassanti molto utili quando abbiamo alti livelli di stress, la cui funzione è quella di far prevalere la pace e l’armonia e serve soprattutto a soffocare e ad allontanare gli spiriti maligni.

L’incenso per la meditazione è eccellente per neutralizzare questi spiriti, ed è anche molto utile usare dei bastoncini d’incenso per allontanarli. Alcuni studi dell’Università Ebraica di Gerusalemme mostrano il potere antidepressivo e tranquillizante di alcune resine, facendo riferimento alla base biologica della tradizione dell’incenso, profondamente radicata nella cultura e nella religione. Essendo così versatile, la Candle Art non poteva lasciare gli oli fuori dalla sua gamma di prodotti. Così nel nostro negozio online potete trovare un incenso esoterico di prima classe, completamente fatto a mano; un meraviglioso incenso vegetale puro non adulterato proveniente dalla costa mediterranea. Troverete tutti i tipi di incenso, per tutti i tipi di esigenze, ma il nostro incenso vegetale è specializzato in due tipologie di incensi molto popolari: incenso per la meditazione e incenso vegetale per calmare il corpo e lo spirito.

Artigiani dell’incenso

Va precisato che il nostro incenso vegetale è completamente artigianale e non ha nulla a che vedere con quello industriale, che è pieno di sostanze chimiche e sintetici. Sul nostro sito web: www.candleart.es troverete tutte le informazioni necessarie sui nostri prodotti. Lasciatevi sedurre dall’avvolgente effluvio dell’incenso e Candle Art vi regalerà un mondo di sogno e di leggende orientali. Godetevelo e siate felici.

[/expander_maker]

Hai appena aggiunto questo prodotto al carrello:

Select your currency
EUR Euro
error: Content is protected by Copyright !!