rituali

RITUALI

Rituali. Per definizione possiamo dire che ci sono una serie di azioni eseguite principalmente per il loro valore simbolico. Queste azioni sono basate su qualche credenza, né da una religione, un’ideologia politica, per un evento sportivo, dalle tradizioni, dai ricordi o memoria storica di una comunità. E, naturalmente, abbiamo anche rituali di natura esoterica.

La verità è che un rituale esoterico, è in grado di rompere con l’ordine naturale delle cose. manifestazioni linguistiche rituali sono dotati di un simbolismo che va oltre il solito significato delle parole. Essi formano un insieme magico che opera sui piani più sottili della realtà. E restituisce risultato più o meno interpretabile. I desideri, le forze naturali coinvolte, la personalità del candidato e gli aspetti astrologici sono gli assi su cui ruotano. Misteriosamente, tutto si adatta in qualche luogo in grado di interpretare consulente professionale per offrire una soluzione al problema. Natura aspetta i suoi segreti in ogni sua parte.
Non ci sono tesori nascosti tutto in tutti. L’incantesimo è qualcosa di simile, parole sciolte significano la stessa cosa esaminato nel suo complesso. E ogni parola è la forza trasformante che dà il significato più profondo della magia (o rituale) completamente.
La fortuna è soggetto a discussioni sottili che possono individuare e agire su di essi.

Così magie per fortuna sono utili e interessanti.

Essi vengono eseguiti per vari motivi, come ad esempio il culto di un Dio (che corrisponderebbe a un rito religioso), una festa nazionale (l’indipendenza di un paese), la morte di un membro della comunità (un funerale). E ‘necessario distinguere tra un rituale e l’azione quotidiana che si ripete da tempo.

Sono serie di azioni che sono legati a credenze, di conseguenza, sono azioni particolari, ma non ordinario, anche se si possono praticare tutti i giorni.

Sono una necessità, di effettuare o rafforzano qualche credenza, nel caso di religiosi, per esempio, per chiedere a Dio migliori raccolti e abbondante di gioco.

Sigmund Freud ha detto che i rituali erano attività che hanno permesso gli individui che praticavano li, rilasciano le loro tensioni. Nel rivedere il comportamento religioso, Freud notato che avevano un effetto catartico e poi è venuto l’intensità. I rituali possono avere molteplici obiettivi, per esempio, la venerazione di una divinità, il rifiuto di una forza che è considerato il male o dannosi o semplicemente come ricordo di momenti piacevoli, come in feste di compleanno. I rituali sono pratiche che hanno accompagnato l’uomo nel corso della sua esistenza, e che il tempo corrente restano (con modifiche o adattamenti) come nelle pratiche politiche, ricreative e sportive.

Tuttavia rituali eseguiti in Mesoamerica, dove i sacrifici umani sono stati coinvolti molto sorpreso i conquistatori d’America, che sono morti questi rituali evangelizzazione.

Il sacrificio ora ha altre connotazioni, come “sacrificare il presente per un futuro migliore.”

E ‘stato associato a rituali di stregoneria e professioni. Tuttavia rituali sono pratiche molto più ampio. record in Europa rituali eseguiti dai Celti, una cultura antica che si caratterizza per il culto e la natura di culto hanno. La maggior parte dei rituali che hanno reso questo gruppo sono stati dedicati a lei. Questa civiltà ha scelto come le posizioni di impostazione di foreste e montagne. sacerdoti celtici nel frattempo, vissuto con flora e fauna e conosceva i segreti di ogni animale e ogni pianta.

Le candele sono state lo strumento fondamentale per tutti i rituali celtici. CANDLE ART, è molto preoccupato del fatto che tutte le candele sono un rito in se stessi, in modo che quando va a mani del officiante è di circa il rituale che porta al successo verificarsi.

Read more